Allarme peste americana

L’associazione Api Rimini e Montefeltro ha lanciato un ALLARME PESTE AMERICANA.

Il focolaio accertato si trova nel comune di Montescudo-Montecolombo, nella zona di Osteria Nuova.

La patologia non presentava i sintomi classici della malattia, le covata si presentava più con i sintomi della classica peste europea; larve che cambiavano posizione e scivolavano dal loro posto, quasi nessun opercolo forato, nessun odore particolare.

Per sicurezza si è proceduto ad inviare porzioni di favo alla AUSL la quale lo ha inviato all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, che ha confermato la presenza di PESTE AMERICANA insieme al VIRUS DELLA PARALISI ACUTA.

La presenza di virosi crea una variabilità sintomatica che può rendere difficile la distinzione tra peste europea, peste americana e virosi in generale per cui quella che sembra peste europea può essere invece americana e viceversa.

Si invitano tutti i possessori di alveari ad un controllo accurato dei nidi, di TUTTI i nidi di TUTTI gli apiari, soprattutto dove sono apparsi sintomi di malattia della covata in primavera.

L’altissima densità di alveari presenti in tutto il territorio Nazionale, la contiguità di apiari uno vicino all’altro, causa una diffusione delle patologie estremamente pericolosa!

In caso di dubbi contattare l’Associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *